Come usare il deumidificatore contro il caldo

29 Luglio 2022
Come usare il deumidificatore contro il caldo

Contro il grande caldo anche l'utilizzo del deumidificatore fa la propria parte. Quante volte sentiamo dire che il problema non è tanto il caldo, ma l'umidità che il nostro corpo avverte e soffre maledettamente.

Ecco allora come l'utilizzo di un deumidificatore può aiutare a sopportare i giorni di gran caldo che arrivano in tutte le estati.

Ma quindi il deumidificatore rinfresca?

Partiamo chiarendo subito un concetto importante, visto che ogni tanto si sente dire che il deumidificatore serve per rinfrescare l'ambiente. In realtà non è proprio così.

Come dice la parola stessa il deumidificatore serve per togliere l'umidità dalla stanza in cui viene utilizzato, quindi in pratica si va ad estrarre quella componente di acqua che è presente nell'aria e che può dare molto fastidio.

Infatti, quando si usa un deumidificatore all'interno di una stanza ci si trova spesso nella condizione di dover togliere la tanica in cui viene raccolta l'acqua presente nell'atmosfera della stanza, e di doverlo fare con una certa regolarità anche più volte al giorno, se il livello di umidità è alto.

Pertanto possiamo dire che il deumidificatore riduce il caldo solamente per quello che riguarda la sensazione percepita dalla persona, perché dal punto di vista meramente tecnico la temperatura non si abbassa.

Abbassare la temperatura in casa

Se l'obiettivo è quello di abbassare di qualche grado la temperatura interna alla casa, il deumidificatore può fare poco.

Per questa specifica necessità la macchina da utilizzare rimane il condizionatore, che come dice la parola stessa, condiziona l'aria circostante andando ad immetterne di più aria fresca rispetto a quella presente.

Per compiere questo effetto rinfrescante, si utilizzano dei gas chiamati freon, che permettono il raffreddamento dell'aria immessa nella stanza.

La funzione svolta permette di avere sollievo immediato per chi occupa la stanza, però è bene specificare che il condizionatore non compie in maniera efficiente quell'operazione di deumidificazione, che è fondamentale per il benessere del corpo nelle calde giornate estive.

Utilizzo del deumidificatore per combattere il caldo

Quindi è il momento di trovare i pro e i contro dell'utilizzo di deumidificatore e condizionatore, mettendoli magari a confronto per capire quale convenga utilizzare in base all'utilizzo che si desidera farne.

Come il deumidificatore non abbassa la temperatura reale della stanza, ma agisce su quella percepita: quindi sotto il profilo del risultato la soluzione potrebbe anche essere sufficiente.

Chi soffre in maniera non troppo pesante il caldo e magari cerca una soluzione veloce, potrebbe capire come usare un deumidificatore in estate, magari inserendolo in una stanza che permetta di aver un buon risultato immediato.

Inoltre, il deumidificatore rispetto al climatizzatore ha un consumo energetico inferiore, cosa che potrebbe fare bene anche alla tasca oltre che al corpo.

Altro vantaggio del deumidificatore è quello di avere un effetto più "naturale" sul nostro corpo: infatti, l'azione di deumidificazione porta ad un benessere meno aggressivo rispetto al fatto di essere sottoposti a getti di aria fredda, che possono portare a dei disturbi sotto il profilo muscolare e reumatico: pensiamo a tutte le volte che capita di rimanere bloccati con collo o schiena quando si è rimasti sottoposti al getto di un condizionatore.

La cosa è ancora più importante quando si entra in una stanza sudati, circostanza molto comune nelle calde giornate estive: in questo caso la soluzione migliore è quella di un graduale abbassamento dell'umidità.

Certo, come abbiamo visto, quella del deumidificatore per rinfrescare casa è una cosa inesatta, perché la temperatura si abbasserà realmente solo con l'utilizzo di un condizionatore: dobbiamo infatti ricordarci che il deumidificatore fa fresco solamente nella misura in cui aiuta la persona a percepire una temperatura più bassa, grazie all'abbassamento del grado di umidità.

Vai all'articolo precedente:Come scegliere un condizionatore: caratteristiche e consigli
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su