Modifica termocamino da legna a pellet: tutti i passaggi

20 Gennaio 2023
Modifica termocamino da legna a pellet: tutti i passaggi

Per poter modificare un termocamino da legna a pellet, occorre acquistare il relativo kit di accessori necessari e seguire dei semplici passi procedurali. Il passaggio da un vecchio termocamino a legna a un moderno camino a pellet, oltre a essere possibile è anche molto vantaggioso.

Com'è noto, il combustibile pellet, a differenza della legna, è un combustibile rinnovabile che consente un grande risparmio energetico. Il pellet è un prodotto di tipo ecologico, con grande rendimento, bassa manutenzione e comodità di trasporto.

Per ricavare un nuovo termocamino a pellet, partendo da un vecchio caminetto, basta introdurre l'inserto a pellet all'interno della struttura di quello a legna. Un inserto a pellet si monta in modo semplice e rapido, basta collegarlo alla canna fumaria preesistente e godere dei vantaggi derivanti da un innovativo caminetto a pellet. I termocamini a pellet sono delle stufe molto intelligenti, capaci di regolare la temperatura di casa ed evitare sprechi di combustibile.

Come modificare un termocamino a legna a pellet

Per modificare termocamino da legna a pellet, occorre per prima cosa acquistare un pratico e semplice kit di trasformazione del camino. Tale apparecchiatura, contiene il braciere dove avviene la combustione del pellet, alimentato da un serbatoio che tramite una coclea trasporta il pellet. Inoltre, è completo di tutti gli automatismi che gestiscono le varie funzioni del termocamino e vari accessori. Una volta che si inserisce l'inserto pellet nel vecchio termocamino, si può utilizzare per scaldare tutta la casa.

Di certo trasformare termocamino a legna in pellet, è molto più semplice che modificare un camino aperto in un termocamino a pellet. Trattandosi di un dispositivo di riscaldamento chiuso, per trasformare un termocamino a legna in pellet, si deve fare con cautela per non rovinare l'impianto.

Un termocamino a pellet, rappresenta una forma di riscaldamento ecologico che si può personalizzare a proprio piacimento. La trasformazione termocamino da legna a pellet, va fatta da personale qualificato e comprando i prodotti e gli attrezzi più adatti.

Un termocamino moderno a pellet, non diffonde fumo o sostanze nocive. Inoltre, se si dovessero verificare dei guasti, esso è provvisto di sensori che avvisano del pericolo mentre la canna fumaria espelle i fumi.

In commercio, si possono trovare molti tipi di kit per trasformare un vecchio termocamino, in un termocamino nuovo ed efficiente. Per modificare un termocamino da legna a pellet con il kit trasformatore, basta solo inserire il combustibile pellet e avere in casa un camino con inserto a pellet regolabile e programmabile.

Per sapere come modificare termocamino da legna a pellet e godere dei numerosi vantaggi del pellet, la soluzione ottimale resta il kit con accessori.

I vantaggi di un camino a pellet

Esistono molti vantaggi nel possedere un termocamino a pellet nella propria abitazione. Il principale vantaggio derivante dall'avere in casa un bel camino a pellet, consiste negli elevati rendimenti, grande autonomia e possibilità di poter programmare in tutta comodità l'accensione e lo spegnimento del sistema di riscaldamento.

Programmare l'accensione di un camino, è un aspetto molto vantaggioso, che consente anche di stabilire i vari orari per tutta la settimana usando l'apposito telecomando LCD.

I moderni camini a pellet, offrono il grande vantaggio di poter essere gestiti da un'app, per impostare ogni funzionalità in qualsiasi posto, direttamente dal proprio smartphone. Un camino a pellet non è in grado di scaldare solo un ambiente di casa ma addirittura tutta la casa. Grazie alle nuove tecnologie dei camini, in modo sicuro consentono un riscaldamento uniforme, sostenibile e sicuro.

L'aspetto dell'eco sostenibilità, è anche molto importante, dato che il pellet è un biocombustibile che nel processo di combustione rilascia la stessa quantità di anidride carbonica che rilascia un albero nella sua crescita.

Trattandosi di un prodotto naturale, in esso non vi sono tracce di additivi chimici, per cui si può usare anche come fertilizzante. Infine, il pellet è molto economico, perché non genera polvere o cenere, per cui abbassa di molto le spese di manutenzione.

Vai all'articolo precedente:Come montare un termocamino a legna
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 3% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su