top of page

La caldaia carinci pirolitica è stata realizzata con sistemi e tecnologie all’avanguardia, sfruttando il principio della fiamma inversa, così definita in quanto il bruciatore nel quale avviene la combustione è posto al di sotto del vano in cui viene caricato il combustibile. Pertanto la fiamma anziché propagarsi verso l’alto, viene aspirata verso il basso.

SISTEMA A FIAMMA INVERSA La legna viene posizionata nel vano superiore e viene continuamente pre-essicata tramite un aspiratore liberando così il gas naturale in essa presente.

Quest’ultimo viene poi aspirato nel bruciatore pirolitico realizzato in ceramica, posto nella parte inferiore della tramoggia dove è posizionata la legna. In presenza di altissime temperature, i gas si incendiano generando una completa combustione.

Questo sistema garantisce lo sfruttamento al massimo del combustibile, con conseguente autonomia di riscaldamento per diverse ore e l’utilizzatore può pertanto uscire in piena libertà e sicurezza, senza doverla accudire e alimentare spesso.

La caldaia Carinci pirolitica quindi, oltre a garantire delle prestazioni eccezionali ,è anche semplice e pratica nell’utilizzo.

 

scheda tecnica